RDV Scootershop
ancora solo €
Spedizione gratuita a partire da €:
Il tuo ordine è senza spese di spedizione!
Spedizione gratuita a partire da €:
(0)
Warenkorb (0)
Ihr Warenkorb ist leer
Gesamtsumme: 0 0 0 Artikel im Warenkorb
Kostenvoranschlag ()

Qual è il ricambio più importante per una Vespa?

Qual è il ricambio più importante per una Vespa?

Pneumatico

Viene considerata ormai da tutti una vera e propria icona del made in Italy. Stiamo parlando della Vespa, che dal lontano 1946 -anno in cui venne presentata per la prima volta- è riuscita ad imporsi al logorio del tempo ergendosi a vero e proprio pezzo di storia. Il suo mito non ha mai subito un momento di caduta, tant’è che ad oggi ancora resta un punto fermo per molti appassionati di motori, e non solo.

Da quel 23 aprile del 1946 sono passati ormai più di settant’anni, ma il boom di vendite di questo scooter cittadino dalle forme intramontabili sembra non terminare mai, tanto che ancora oggi tantissimi appassionati continuano a solcare le strade di tutto il mondo in sella al loro gioiello tutto italiano. A tal proposito, per riuscire a restare in carreggiata ancora per molti anni a cavallo della nostra Vespa serve uno dei pezzi di ricambio più importanti, ovvero gli pneumatici. Vera e propria parte fondamentale, in grado di garantire tutto il comfort e la stabilità di cui abbiamo bisogno nel tempo. 

GLI PNEUMATICI, UN RICAMBIO INDISPENSABILE 

Le gomme arrivate ormai ad un punto di usura tale da risultare in cattivo stato sono in grado di pregiudicare notevolmente sia le prestazioni dello scooter, che nuocere alla nostra sicurezza su strada. Un regolare controllo degli pneumatici, infatti, come indicano da sempre le diverse case di costruzione degli stessi, andrebbe eseguito quasi con cadenza settimanale, andando a controllare sia il loro stato di usura, sia la profondità della scultura, che gli eventuali danni riportati dopo urti o sessioni di guida ad elevato stress. Ovviamente sono molteplici i motivi per cambiare uno pneumatico, quindi andiamoli a vedere insieme.

Il primo fra tutti è la foratura
. Pur essendo in grado di resistere alla maggior parte degli urti, infatti, le gomme potrebbero comunque forarsi. In tal caso, andrebbero assolutamente controllate ed eventualmente sostituite con delle nuove. Il secondo motivo potrebbe riguardare il limite legale di usura del battistrada. Non molti sanno, infatti, che è previsto un limite legale di 1 mm, soglia che prevale sul limite prettamente tecnico, e che se superato obbliga alla sostituzione per non incombere in sanzioni da parte delle forze dell’ordine. Oltre al lato legale, poi, tale limite indica che lo pneumatico non è più in grado in alcun modo di fornire sicurezza e prestazioni, per cui è sempre meglio stare attenti e sostituirlo per non rischiare spiacevoli inconvenienti. Ci sono poi i motivi che riguardano i vari segni di naturale invecchiamento, come deformazioni e screpolature o i vari segni di danneggiamento, come abrasioni, pressione insufficiente o separazione della gomma dal battistrada. Ultimo, ma non meno importante, è poi il montaggio del giusto pneumatico per il veicolo. L’uso di gomme non adatte al tipo di veicolo su cui si montano potrebbe, infatti, compromettere l’equilibrio e la stabilità dello stesso. Salvo eccezioni, dunque, anche su una vespa è sempre consigliato l’uso di pneumatici adatti.

Per questi ed altri lavori di manutenzione è sempre consigliabile rivolgersi ad officiene specializzate, così da non pregiudicare lo stato della vostra Vespa.

GLI IDEALI PER UNA VESPA

Di pneumatici ce ne sono davvero un’infinità, ma alla fine si possono ridurre grossolanamente in tre diversi tipi di mescole: morbide, medie e dure. Ovviamente la mescola che si intende montare sul nostro mezzo va scelta anche in base allo stile di guida che intendiamo avere durante la marcia su strada. Tra le preferite dei vespisti ci sono le classiche Michelin S83: vero e proprio mito della Vespa PX, che grazie al suo mix di storia e prestazioni risultano ad oggi le più blasonate. Poi ancora le ACS 3.50/10 di BGM e le Pirelli SC30. Quest’ultime, vere e proprie gomme per scooter a ruota piccola, e quindi ideali per la Vespa. 

Se poi, oltre all’affidabilità, si vuole dare un vero tocco di stile alla propria e intramontabile Vespa, si possono montare degli pneumatici a fascia bianca. Ideali quelli della Sawa, facilmente acquistabili anche online.

Ricorda, inoltre, che se hai intenzione di montare cerchi tubeless dovrai acquistare pneumatici compatibili. Noi di RDV promuoviamo l'utilizzo di tubeless, sia perché più sicuri, sia perché in grado di rendere la Vespa più equilibrata e stabile.

Fai sempre attenzione all'età delle tue gomme, perché uno pneumatico vecchio di anni è comunque da sostituire, in quanto la gomma tende ad indurirsi e a non fare più tenuta sull'asfalto, soprattutto su terreni bagnati dalla pioggia.

+39 338 8333740 numero whatsapp per informazioni, ordini e preventivi